Bretagna da Scoprire


  • Saint-Brieuc

    La città sorge a 3 km dal mare, su un altopiano solcato dai due corsi d’acqua. A Saint Brieuc,...

  • Trègastel

    Collocata in prossimità del mare, è una delle località più famose della Costa di Granito Rosa. Come ...

  • Lannion

    Lannion è una città di circa 21000 abitanti, caratteristico il centro storico con edifici del XVI e ...

  • Guingamp

    Guingamp è una città commerciale e industriale che ha conosciuto un forte sviluppo negli ultimi dece...

  • Dinan

    Questo borgo arroccato sul fiume Rance è considerato uno dei più belli di tutta Francia, con il suo ...

  • Paimpol

    Paimpol è famosa per essere stata nel primo Novecento uno dei porti per la grande pesca al merluzzo ...

  • Trèguier

    Antica città episcopale protetta da Sant’Ivo, meraviglioso village de caractére (uno dei più s...

  • Ploumanac’h

    Ploumanac’h è una piccola stazione balneare situata nella parte centrale della costa settentri...

  • Perros-Guirec

    Perros-Guirec è una città, capoluogo nel dipartimento della Côtes d’Armor, costruita ad anfite...

  • Vitré

    Vitré (in bretone Gwitreg, in gallo Vitræ) è un comune francese situato nel dipartimento dell’...

Scrolling Box

News

Le Città

Saint-Brieuc

Trègastel

Lannion

Guingamp

Dinan

Paimpol

Trèguier

Ploumanac’h

Perros-Guirec

Vitré

Vannes

Sauzon

Saint-Thégonnec

Saint-Malo

Roscoff

Rennes

Quimperlé

Quimper

Quiberon

Pont-Aven

Pleyben

Penmarc’h

Patrimonio urbano

Paimpont

Morlaix

Mont Saint Michel

Lorient

Locronan

Locmaria

Le Palais

Lampaul Guimiliau

Josselin

Fougères

Douarnenez

Dinard

Concarneau

Combourg

Carnac

Carantec

Brest

Patrimonio naturale

  • Quiberon

    Quiberon (in bretone Kiberen) è un comune francese di 5.175 abitanti situato nella parte sud della penisola Quiberon, nel di dipartimento del Morbihan nella regione della Bretagna. La penisola presenta vari paesaggi che vanno dalle spiagge ampie e assolate alle coste rocciose che formano la Còte Sauvage (costa selvaggia). Una spettacolare costa selvaggia a Ovest, belle spiagge di sabbia fine a Est, la penisola di Quiberon offre 14 chilometri di un’enorme varietà di paesaggi che seduce immediatamente. Stazione balneare bretone tra le più affollate, è anche il punto di partenza per Belle-île, Houat e Hoëdic. I punti più rappresentatevi della còte sauvage sono senz’altro la pointe du con la sua fortezza e la sua spiaggia. Dalla pointe du Conguel, oltre ad avere una bella vista, si scorge il faro di La Teignouse. A Quiberon, sono numerose le attività marine: passeggiate, battute di pesca in mare, vela, sand yachting, kayak in mare, kite-surf. Riguardo il surf è sicurmanete uno dei posti più belli e raccomandato dove praticarlo. Molto bello anche il castello di Turpault sebbene purtroppo non sia visitabile. E’ uno dei simboli della Penisola di Quiberon, un vero castello medievale ma la curiosità è che è stato costruito solo nel 1904 da un ricco industriale. Facilmente raggiungibile in treno da Auray, Quiberon Ville ha tre particolari vantaggi: una bella spiaggia in estate molto frequentata, 4 km di Côte Sauvage ad est del paese, il piccolo porto, da cui si può raggiungere Belle Île, l’isola più esclusiva di tutta la Bretagna. Ed è inoltre ...

    Continua »
  • Pointe du Van

  • Pointe du Raz

  • Pointe de Pen-Hir

  • Patrimonio Naturale

  • Iles des Poulains

  • île de Sein

  • Ile de Ouessant

  • Ile de Houat

  • Ile de Hoèdic

  • Ile de Groix

  • Ile de Batz

  • Huelgoat

  • Forèt de Paimpont

Scrolling Box

Faro Grand Jardin

Faro du Four

Faro de la Vieille

Faro d’Ar-Men

Faro di Kéreon

Faro della Jument

Faro di Goulphar

Faro di Poulains

Faro Saint-Mathieu

Faro Petit Minou

Faro Créac’h