Bretagna da Scoprire


Home » Fari » Faro Saint-Mathieu

Faro Saint-Mathieu

Il faro di Saint-Mathieu si trova a Pointe Saint-Mathieu, Plougonvelin, vicino a Brest. La torre, costruita nel 1835 tra le rovine di un’antica abbazia, è un importante fiore all’occhiello della costa francese. Alto 37 m, il suo raggio chiaro illumina l’oceano ogni 15 secondi con una portata di 29 miglia nautiche (circa 55 km).

La punta Saint-Mathieu è tra i luoghi più piacevoli per passeggiate e visite, luogo d’incontro tra il sentiero GR34 ed il parco naturale marino di Iroise. Luogo ricco di storia e memoria, il faro della punta Saint-Mathieu è un monumento simbolico per tutti i marinai della Bretagna.

Elettrificato nel 1937, fu automatizzato nel 1996. Il suo ultimo guardiano ha lasciato il posto nel 2006.

Con quello di Kermorvan, dà la direzione del Canale dei Quattro, che han seguito le navi che transitano su l’ asse nord-sud, mentre il suo allineamento con il faro di Portzic dà la via da seguire per entrare nella baia di Brest. Il faro è stato classificato come monumento storico dal 23 maggio 2011.

Salendo i 136 scalini fino alla sua sommità si potrà godere di un bellissimo panorama.

Planimetria: