Locronan

Locronan (in bretone: Lokorn) è un comune francese di 837 abitanti situato nel dipartimento del Finistère nella regione della Bretagna.

locronan01

I Celti scelsero questo sito per creare un nemeton, un percorso sacro scandito da stazioni simboleggianti i 12 mesi dell’anno. Nell’ XI secolo, Saint Ronan cristianizza il luogo e fonda la città.

Quella che d’ora in avanti si chiamerà Locronan, prospera a partire dal XIV secolo grazie alla tessitura della tela per vele: i fiorenti rapporti commerciali stabiliti con tutte le grandi flotte del tempo arricchiscono gli abitanti e sorgono così le armoniose case di granito, il cui aspetto è rimasto oggi fedele alle origini.

locronan02

Locronan è un vero gioiello nel cuore del Finistère! E’ stata ammessa nell’ esclusivo club delle “Petites Cités de Caractère” (Piccole città di interesse architettonico) e dei “Più bei paesi di Francia”.

Per gli amanti dei luoghi medievali a Locronan troveranno un borgo con edifici cinquecenteschi e seicenteschi in granito d’epoca rinascimentale, che si raggruppano attorno alla piazza, e al vecchio pozzo su cui si affaccia anche una chiesa gotica del XV secolo.

La chiesa e la cappella sono due edifici affiancati e comunicanti.

Al loro interno si possono ammirare una vetrata del XV secolo raffigurante la Passione e dei bassorilievi raffiguranti le apparizioni di Gesù resuscitato a Maria Maddalena e gli apostoli.

locronan03

La piazza, eletta monumento storico nel 1936 è servito da sfondo a vari film storici. Questa cornice infatti è molto apprezzata dai cineasti perchè rimasta inalterata nel tempo, libera da cavi elettrici, da antenne e da semafori. Per preservare l’autenticità del centro storico, le automobili non sono ammesse e i negozi sfoggiano insegne tradizionali.

Il borgo lo si raggiunge con una breve passeggiata dopo aver lasciato l’auto ad un parcheggio (a pagamento) ai piedi della collina.

Locronan raggiunge appena i 289 metri di altezza. Ma sono sufficienti per godere di uno splendido panorama sulla baia di Douarnenez e sulla penisola di Crozon. All’interno dell’edificio si può ammirare una suggestiva Pietà, interamente scolpita in pietra (XVI secolo).

Planimetria:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Commenti chiusi