Saint-Malo

Saint-Malo (in bretone Sant-Maloù, in gallo Saent-Malô, in italiano antico San Malò) è un comune francese e una sottoprefettura (arrondissement di Saint-Malo), capoluogo di due cantoni (nord e sud) del dipartimento francese Ille-et-Vilaine, nella regione della Bretagna.

È una città balneare famosa, ricca di eventi soprattutto estivi, e attira turisti in maniera crescente (maggiormente inglesi, tedeschi, olandesi).

saintmalo01

Città costiera che ha preso il sopranome di “corsara” poiché nel passato era una roccaforte di navi corsare che partivano dal suo porto alla ricerca di bottini e altre favolose conquiste,ha una cintura di bastioni fortificati.

Il suo porto sbocca sul Canale della Manica e il suo litorale è tra quelli francesi il maggiormente esposto al fenomeno delle maree (l’ampiezza supera i 10 metri).

saintmalo02

Molto bella è la passeggiata lungo il cammino di ronda sui bastioni (circa 2 ore) dai quali si può ammirare il panorama delle coste sottostanti.

All’interno di uno dei bastione è possibile visitare l’Aquarium che raccoglie in 35 bacini diverse specie di pesci tropicali.

Entrando dal cortile del castello è possibile vedere le facciate delle caserme (oggi municipio), il mastio che ha all’interno il museo che spiega la storia della città, la cisterna, e il castelletto.

Si può accedere alle torrette di guardia per poter aver visuale del panorama circostante o poter veder da buona posizione l’intera città.

In condizioni di bassa marea è possibile visitare Fort National, un isolotto che spunta proprio davanti alla città sopra quale sorge appunto il forte che provvedeva alla protezione della città corsara.

Da qui si gode un bel panorama della città e delle sue mura.

saintmalo03

Luoghi d’interesse

La cattedrale di Saint-Malo, dicata a San Vincenzo di Saragozza

La tomba Chateaubriand sull’île du Grand Bé.

La torre “Quic-en-Groigne” (nel castello)

Le mura gallo-romane di Alet

La Tour Solidor, dedicata ai lunghi viaggi

La base tedesca della Cité

Il castello costruito dai duchi di Bretagna col museo di Storia ricreato da Dan Lailler

I bastioni della ville close

L’Hôtel d’Asfeld, ultimo palazzo di armatori conservato dopo la guerra

Il Fort-National

Il fort du Petit Bé

Le Rochers sculptés, nella frazione di Rothéneuf

Planimetria:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Commenti chiusi