Quiberon

Quiberon (in bretone Kiberen) è un comune francese di 5.175 abitanti situato nella parte sud della penisola Quiberon, nel di dipartimento del Morbihan nella regione della Bretagna.

La penisola presenta vari paesaggi che vanno dalle spiagge ampie e assolate alle coste rocciose che formano la Còte Sauvage (costa selvaggia).

Una spettacolare costa selvaggia a Ovest, belle spiagge di sabbia fine a Est, la penisola di Quiberon offre 14 chilometri di un’enorme varietà di paesaggi che seduce immediatamente.

Stazione balneare bretone tra le più affollate, è anche il punto di partenza per Belle-île, Houat e Hoëdic.

I punti più rappresentatevi della còte sauvage sono senz’altro la pointe du con la sua fortezza e la sua spiaggia.

Dalla pointe du Conguel, oltre ad avere una bella vista, si scorge il faro di La Teignouse.

A Quiberon, sono numerose le attività marine: passeggiate, battute di pesca in mare, vela, sand yachting, kayak in mare, kite-surf.

Riguardo il surf è sicurmanete uno dei posti più belli e raccomandato dove praticarlo.

Molto bello anche il castello di Turpault sebbene purtroppo non sia visitabile.

E’ uno dei simboli della Penisola di Quiberon, un vero castello medievale ma la curiosità è che è stato costruito solo nel 1904 da un ricco industriale.

Facilmente raggiungibile in treno da Auray, Quiberon Ville ha tre particolari vantaggi: una bella spiaggia in estate molto frequentata, 4 km di Côte Sauvage ad est del paese, il piccolo porto, da cui si può raggiungere Belle Île, l’isola più esclusiva di tutta la Bretagna.

Ed è inoltre un’ottima base per visitare i siti megalitici di Carnac, Locmariaquer e dell’Isola di Gavrinis o il suo museo della preistoria.

A Quiberon si può beneficiare anche delle cure della Talassoterapia.

Qui infatti la forza delle pietre e dell’oceano, oltre all’aria purissima e fortemente iodata, rendono le cure particolarmente potenti ed efficaci.

Per chi vuol fare una vacanza di puro relax, Quiberon è la meta ideale.

 

Planimetria:


Visualizzazione ingrandita della mappa

Commenti chiusi