Home

….Il mare bagna tre lati dellalunga penisola bretone e, due volte al giorno, la marea trasforma radicalmente il paesaggio. Nel corso della varie ere, il movimento degli oceani ha modificato la riva. Ecco il cuore della leggenda delle cittadine inghiottite. Nessuna è  più celebre della città d’Ys, la capitale del re Gradlon sommersa per colpa di Dahut, la sua bellissima figlia dai costumi dissoluti….

Bretagna.NET è un portale informativo e descrittivo per chi vuole trascorrere una vacanza in Bretagna.
Al suo interno si possono trovare molte informazioni riguardo i posti da visitare con orari e relativi costi, le date e i luoghi delle varie manifestazioni, numeri telefonici e indirizzi degli uffici del turismo e molto altro.
Buona vacanza a tutti da Bretagna.NET.

La Bretagna….un angolo di terra proteso verso l’oceano atlantico, uno dei luoghi più romantici e suggestivi d’Europa culla fin dai tempi più antichi di magie e leggende.

Rimarrete incantati dalle sue scogliere sferzate dal vento, i fari arroccati battuti dal mare in tempesta, i suoi pittoreschi villaggi di pescatori, le leggendarie foreste, i castelli incantati, le baie rocciose dai colori e delle forme fiabesche ma soprattutto da una cultura di tradizioni e leggende che affondano nella mitologia celtica, così sentita e vissuta dalla popolazione locale.

Tutto questo è la Bretagna, terra antica e mai domata fino in fondo. Riuscirete a perdervi in tutto questo e a rimanere stregati dal suo fascino?

bretagna

La Bretagna (in francese Bretagne, in bretone Breizh) è una regione nel nord-ovest della Francia, antico Stato indipendente, che forma un vasto promontorio verso la Manica e l’Oceano Atlantico. Il suo nome bretone, Breizh, viene abbreviato abitualmente conBZH. La lingua ufficiale è il francese, mentre le lingue regionali sono il bretone ed il gallo.

Si distingue la Bretagna (paese dei bretoni, divisa in cinque dipartimenti, estesa su 34.023 km² e con 4.106.966 abitanti al 2005) dalla “Région Bretagne”, che è una struttura amministrativa francese recente, ridotta a quattro dipartimenti, con l’esclusione del dipartimento della Loira Atlantica, facente parte della regione amministrativa Paesi della Loira, ma la cui popolazione preme per l’incorporamento nella Regione Bretagna.

Il nome Bretagna deriva da quello del popolo bretone, che vi si installò fuggendo dalla nativa Britannia. Difatti Britannia e Bretagna sono sinonimi. Per la precisione il termine deriva proprio dal termine gaelico che indicava l’insieme dei popoli di Albione, detti “Cruithne” (nel Celtico-Q) e “Prydyn” (nel Celtico-P); da quest’ultimo termine deriva quello di britanni e bretoni.

È composta da 4 dipartimenti: Côtes-d’Armor/Aodoù-an-Arvor, Ille-et-Vilaine/Ill ha Gwilen, Morbihan, Finistère/Penn-ar-Bed. Sono inclusi nella regione 15 arrondissement, 201 cantoni e 1270 comuni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *